lunedì 16 agosto 2021

Le Ferie di Salvo e Morena

Agosto, tempo di Caldo🥵, Zanzare😡, Green Pass🤬 e di Ferie🥳.

Molti di sognano spiagge bianche, acque limpide🌊, ombrelloni⛱ e relax.

Ma noi non siamo "molti" (infatti siamo solo in 2 🤣)

Noi preferiamo le "ferie itineranti" (altrimenti perché cavolo lo abbiamo chiamato "iviaggidisalvoemorena" il blog?🤣)

Abbiamo scelto, per ricaricare le batterie una serie di mete abbastanza diverse tra loro.

Un immancabile giro nel nostro amato Veneto, ci porta a visitare Venezia 





Da li siamo passati a un tranquillo giro di Murano per ammirare l'arte dei Maestri Vetrai





Passando per la splendida e colorata Burano coi suoi preziosi ricami






Di ritorno, sulla strada di casa (beh, non propriodi strada), abbiamo scoperto il piccolo e caratteristico borgo di Padenghe sul Garda col suo piccolo Castello Arroccato e la sua vista mozzafiato sul lago








La nostra vacanza (o quantomeno la prima parte, seguiteci per scoprire dove siamo stati a Ferragosto) finisce qui. 
Ma i Viaggi continuano.
Per portarvi con noi nei luoghi più belli d'Italia...


sabato 31 luglio 2021

Moniga del Garda

Oggi vi porteremo a vivere il Lago di Garda in una veste nuova.

Come semplice paesaggio di fondo.

perché anche l'entroterra Bresciano ha il suo fascino. 

Oggi vi porteremo a Moniga del Garda.

Una tranquilla cittadina turistica in provincia di Brescia sulla sponda del Lago di Garda, molto facile da raggiungere e molto ospitale.

Il nucleo antico del suo centro storico conserva ancora le sue viuzze strette sulle quali si aprono balconi fioriti e profumate spalliere di gelsomini. 

Il centro storico non ha perso tutto l'aspetto rustico del borgo agricolo che Moniga è stata per secoli e, al di là di vecchi portoni, si intravedono le aie delle case contadine ancora pronte ad accogliere i prodotti della terra circostante. 

Dal punto più antico del paese, in località “Pozzo”,è possibile scorgere scorci di lago e particolari architettonici certamente da fotografare.

La lunga passeggiata in riva al lago che collega Moniga a Padenghe, nei giorni d'estate si anima di turisti, in gran parte stranieri, e di sera offre l'occasione di vivere il lungolago e gustarsi un gelato o un drink in uno dei tanti bar all'aperto.

Da vedere all'ingresso del paese, vicino alla chiesa parrocchiale di San Martino, il Castello di Moniga costruito nel decimo secolo per affrontare le razzie degli Ungari.

Le mura di pietra bianca con i suoi merli ghibellini, circondano un microscopico borgo costituito da quattro file di casette e qualche orticello.

L'antico mastio del castello è diventato il campanile della vicina chiesa e il terreno della collinetta che lo circonda è stato trasformato in un accogliente Parco Pubblico. 

Dopo un entusiasmante giro tra storia e natura, Moniga del Garda saprà deliziarvi con i suoi numerosi ristoranti e le sue specialità culinarie. 

Continuate a seguirci nei nostri viaggi, soprattutto perché non sappiamo nemmeno noi dove ci porteranno. 

Un Abbraccio da Salvo e Morena. 




















sabato 3 luglio 2021

Su e Giù per il Garda

Giornata di Relax, nella splendida cornice Veneta del Lago di Garda. 

Dopo una puntatina a Valeggio sul Mincio e il suo splendido Borghetto, si sale fino a Garda, piccola perla affacciata sul Lago.

Un buon pranzo ristoratore, a basr di specialità della cucina Veneta (accompagnate da un buon Soave classico) poi si scende verso la vicina Bardolino per visitare la frazione di Cisano, piccola località balneare molto tranquilla.

Poi di nuovo a casa, in attesa di nuovi viaggi e nuove avventure. 

Un Abbraccio da Salvo e Morena 


























Pronti, Si Parte

Benvenuti viandanti. Ci presentiamo a Voi. Siamo Salvo e Morena.  Due Matti amanti dei viaggi, dell'Italia, delle sue bellezze, d...